Il Trading Online e i driver di mercato

Il Trading Online e i driver di mercato

Perché il trading con CFD si sta diffondendo a macchia d'olio tra gli investitori di tutto il mondo? Sicuramente i trader che includono questo innovativo prodotto finanziario nel proprio portfolio sono attratti dai vantaggi offerti rispetto al trading tradizionale, tra cui spiccano la vastissima scelta di mercati in cui operare e la possibilità di un trading autonomo 24 ore su 24.

I CFD rappresentano un contratto secondo cui l'investitore scambia la differenza di valore di un determinato titolo o sottostante, maturata tra il momento di apertura e chiusura del contratto stesso. Ecco quindi che il trader può mettere in pratica le proprie previsioni sull'andamento dei mercati con un investimento che copre solamente una parte del valore dello strumento finanziario sottostante (non viene mai posseduto fisicamente), grazie allo sfruttamento dell'effetto leva. A seconda che tali previsioni si rivelino esatte o errate ci sarà rispettivamente un guadagno o una perdita, che può superare l'investimento iniziale ed è quindi molto importante che vengano utilizzati tutti gli strumenti per il controllo del rischio.

La chiave per un trading online di successo nel lungo termine sta nella capacità d'interpretare tutti i fattori che influiscono sull'andamento dei mercati. Un esempio particolarmente attuale in questi giorni è la situazione del dollaro che ha visto un crollo conseguente alle ultime dichiarazioni della Fed a proposito di una fase di politica monetaria espansiva più lunga del previsto. L'indebolimento del dollaro ha portato al rialzo tutte le altre valute "major", spingendo l'euro al massimo dell'ultimo mese e l'Aussie (AusUsd) addirittura ai massimi da due anni a questa parte.

La pubblicazione dei dati macro è un momento chiave nei mercati valutari poiché le reazioni determinano le variazioni dei cambi valutari a livello mondiale nonché il rialzo o il ribasso di altri beni (come l'oro per esempio) in cui gli investitori potrebbero "rifugiarsi" in caso d'incertezza e avversione al rischio. I vari fattori sono interconnessi tra loro e acquistano un'ulteriore enfasi a seconda dell'incontro o meno con le analisi di esperti e media.

I trader devono quindi essere sempre informati su tutto ciò che il calendario economico prevede e quello che i maggiori esperti economici hanno pronosticato. Tutte le più importanti società che offrono un servizio di trading con CFD provvedono ad un servizio di "news" e commenti ai mercati per supportare i propri clienti nelle scelte d'investimento.

Un buon punto di partenza per il trading online è IG Markets, prima società in Italia per CFD e parte di IG Group Holdings Plc.

È importante tenere bene a mente che Il nostro servizio di trading comporta un elevato livello di rischio e può determinare perdite che eccedono il vostro investimento iniziale; accertatevi quindi di aver pienamente compreso i rischi a cui potreste incorrere.



2.5/5 - 31 voti.

Autore: Alice Isola - Fonte originale: Italia Risparmio.
Alcuni diritti riservati. Distribuito con licenza Creative Commons del tipo 3.0 e riproducibile a patto di citare la fonte originale e di redistribuire il lavoro prodotto con la medesima licenza.

Italia Risparmio is Hosted & Powered by ServInt